Mi piace parlare di quest’ultimo progetto in cui sono stato coinvolto che si chiama Electropolis.

L’azienda vede protagonisti alcuni imprenditori con provenienze diverse, dal trading allo shipping e ovviamente dal settore della mobilità sostenibile. Sull’onda della crescita inevitabile dei mezzi elettrici, Electropolis nasce come realtà in grado di selezionare veicoli ad elevata performance da assemblare e customizzare direttamente nel nostro pease.

Il primo mezzo che è già pronto per essere immesso sul mercato è uno straordinario veicolo commerciale: il METRO. Un furgone elettrico prodotto dalla Statunitense CENNTRO che viene creato in Cina con un telaio interamente Magna Steyr. Il METRO ha già avuto un grande successo in molti paesi grazie alla sua solidità, affidabilità e a tanti accorgimenti che favoriscono la sicurezza e l’efficacia produttiva.

Il METRO è dotato di due batterie al Litio che sprigionano una potenza di 26Kw orari e che gli permettono di coprire circa 250 km con una ricarica. I costi di manutenzione sono molto limitati grazie al fatto che il motore è composto di soli 200 componenti.

Il mio intervento riguarderà aspetti sia di marketing, dove verranno utilizzati al meglio gli strumenti digitali, che il commerciale, dove sto impostando la strategia di vendita sia diretta che indiretta.

La concorrenza non manca e il METRO soffre il fatto di non essere un brand conosciuto, per cui semplicemente tutte le attività di marketing sono focalizzate sui test drive. Solo provandolo è infatti possibile comprenderne i notevoli vantaggi, l’aerodinamicità che lo rende incredibilmente manovrabile, la robustezza unita ad una notevole capacità di carico (circa 600kg) e tutto il resto.

METRO è un mezzo a emissioni zero pensato per lavorare giorno e notte e può facilmente diventare un mezzo di raccoltà, un veicolo per consegne, un furgone frigorifero, una spazzatrice, un veicolo per servizi medici e tanto altro ancora.

 

Una bella sfida in un ambito molto affascinante!

SOCIAL SHARING:
FacebookTwitterGoogle+PinterestLinkedInFlipboardDiggCondividi